• TROVATO CON 99GR. DI HASHISH, ARRESTATO A MARCIANISE

    MARCIANISE - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia,  hanno arrestato, in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, il pregiudicato Nocera Andrea, cl. 89, del luogo. L’uomo è ...

  • RESISTENZA A P.U. E DANNEGGIAMENTO, ARRE ...

    CASAL DI PRINCIPE - In via circumvallazione, i Carabinieri della locale stazione hanno arrestato Pignata Nicola, cl. 59, del luogo, in ottemperanza all’ordine di esecuzione per l’espiazione, presso il proprio domicilio, di pena detentiva, emesso dal...

  • RICICLAGGIO E TRUFFA, ARRESTATO A SAN CI ...

    SAN CIPRIANO D'AVERSA - In via Montecorvino, i Carabinieri della locale stazione hanno arrestato Bidognetti Claudio, cl. 67, domiciliato in San Cipriano d’Aversa, nipote di Bidognetti Francesco, detto “cicciotto e’ mezzanotte”, capo dell’omoni...

  • RUBANO LEGNA PER IL CAMINO, ARRESTATI IN ...

    VAIRANO PATENORA - I Carabinieri della locale stazione hanno arrestato, per furto aggravato, Medici Luigi, cl. 55, del luogo, Mauro Maria Teresa, cl. 69 e Medici Lorenzo, cl. 96, tutti del luogo. Nella circostanza, i tre sono stati sorpresi dai militari...

  • ORTA. MALTRATTAMENTI AGLI ALUNNI. I GENI ...

    ORTA DI ATELLA    In merito alla vicenda giudiziaria che ha riguardato una maestra della scuola materna “Carducci” di Orta di Atella (CE), destinataria di un provvedimento di divieto di dimora emesso dall’Ufficio Gip presso il Tribu...

FRANCESCO CAPONE " IL 2015 SIA UN ANNO DI SPE ...
SANT'ARPINO    A poche ore dalla fine del 2014 il consigliere comunale di Sant’Arpino, Francesco Capone, rivolge i propri auguri ai suoi concittadini. “Quello che  stiamo per lasciarci definitivamente alle spalle- dichiara Capone- è stato un anno ricco di momenti significativi per la nostra comunità. Un anno denso che, seppure fra mille criticità e problematiche, ha rappresentato- sotto diversi punti di vista- un periodo di speranza e di rinascita per una collettività che sta cercando di riprendere in mano il proprio destino. Come per tutti gli italiani, il 2014 per i santarpinesi è stato un nuovo anno durante il quale la crisi economico sociale, che colpisce l’intero mondo occidentale da ormai sette anni, ha continuato a picchiare duro. Una crisi che si ripercuote inevitabilmente su svariati ambiti della vita quotidiana e che presenta il conto in maniera ancora più salata in zone come le nostre, che scontano un’arretratezza sistemica endemica. Ma nonostante tutto questo- prosegue Francesco Capone- i santarpinesi, come detto in precedenza, in questo anno hanno dimostrato di saper reagire, di volersi mettere in gioco. Emblemat...
Leggi tutto

YOUR SONG

Replacements - Left Of The Dial
C’è stato un tempo in cui l’aggettivo “alternativo” applicato al rock non era l’etichetta vuota e vanesia che è diventata oggi. C’è stato un tempo in cui fare un certo tipo di musica era davvero un atto d’indipendenza: indipendenza dalle mode, dai valori sempre più vacui di una società artefatta, dalla musica impacchettata nei palinsesti radiofonici a uso e consumo di ascoltatori distratti. C’è stato un tempo in cui essere dei magnifici perdenti, degli eterni secondi, degli outsider di classe era una scelta di...
Leggi tutto

I più letti

forrest mandrakatarestaurant pubblicità
1166777 visite
Di SempreDi Sempre1166777
Visitatori Online 7

FancyBox 1.3.4 | Demonstration

foto_giorno
Fuori controllo e nella totale assenza di sorveglianza tutti si sentono liberi di fare quello che vogliono. Così come alcuni ragazzi che frequentano piazza Salvo D'Acquisto durante la notte si sono sentiti liberi di accendere un falò e deturpare, ulteriormente, uno dei muri che circonda la piazza adiacente alla piazza principale di Sant'Arpino. Agorà di discussione di giorno e ritrovo per vandali e tossicodipendenti di notte, a bruciare non è solo un muro ma la storia e i valori che hanno caratterizzato la nostra area nel corso dei secoli. Eventi culturali privi di ogni tipo di programmazione e che, a conti fatti, non sono stati certo finalizzati a riempire le nostre piazze che sono, oggi, tristemente deserte.

L'angolo del professore

"Birdman" di Alejandro González Iñárritu
Che Iñárritu sia oggi uno dei maestri incontrastati della cinematografia mondiale non vi è alcun dubbio. Il regista messicano, d’altronde, ha già dimostrato le sue doti da qualche anno, da quel Amores Perros del 2000 che emozionò gli spettatori di tutto il mondo. Con Birdman egli riesce perfino a destreggiarsi in un genere diverso dal solito: si allontana dal dramma dell’ultimo Biutiful e abbraccia, per la prima volta, la tanto decantata c...
Leggi tutto